COS’È LA MINDFULNESS BIODINAMICA

La pratica della mindfulness biodinamica propone una ristrutturazione delle pratiche di consapevolezza orientali – in particolar modo quella buddista- in termini scientifici e laici declinati al tessuto sociale occidentale contemporaneo.

Come dimostrato dalla ricerca di Ernst Gellhorn, uno dei ritmi fondamentali per il mantenimento della salute e del benessere nell’organismo è costituito dall’alternanza tra le funzioni governate dal sistema nervoso ortosimpatico e quelle del parasimpatico.

La struttura delle lezioni formali di Mindfulness Biodinamica alterna momenti di attivazione e movimento progressivamente più energici e socialmente coinvolgenti a momenti di elaborazione, riposo e calma.

Questa alternanza a onda tra attivazione e quiete rispecchia l’attività naturale del sistema nervoso autonomo e quando viene stimolata ed amplificata in maniera sintonizzata ne migliora il funzionamento.

Un orientamento consapevole al nucleo di Brillante Sanità, ai ritmi organici presenti nell’esperienza, alle risorse, alle qualità del cuore, alla linea mediana, ai fulcri, ai territori dell’essere, alla quiete, alla consapevolezza incarnata ed al felt-sense sono alcuni tra gli elementi principali e costitutivi dell’approccio Biodinamico alla Mindfulness.

IL PERCORSO ISTRUTTORI MINDFULNESS BIODINAMICA

Il percorso teorico-esperienziale prevede una full immersion nell’esperienza della mindfulness ed è strutturato in 3 livelli che prevedono l’acquisizione, lo sviluppo e l’affinamento progressivo delle capacità e competenze necessarie per insegnare la Mindfulness Biodinamica. La suddivisione e la contestuale progressione dei livelli della formazione e delle relative competenze sono ispirate alle linee guida europee suggerite per l’etica e gli standard delle Pratiche Basate sulla Mindfulness (MBP).

  • Primo livello

    Introduce le abilità fondamentali della pratica e guida delle sessioni di mindfulness. Permette fin da subito di poter iniziare a guidare dei gruppi di Mindfulness Biodinamica sia in presenza che online. Viene rilasciato un attestato IMB – Primo Livello. Maggiori info sul primo livello

  • Secondo livello – Specializzato

    Costituisce un approfondimento nell’esperienza della Mindfulness Biodinamica. Si indaga la pratica con il felt-sense, l’analisi e la struttura dell’esperienza, il lavoro con il Cuore e con la Quiete. Si acquisiscono capacità per guidare lezioni più complesse e sviluppare percorsi di consapevolezza più articolati e profondi. Viene rilasciato un attestato IMB – Secondo Livello Specializzato. Maggiori info sul secondo livello

  • Terzo livello – Avanzato

    E’ il riconoscimento di una profondità di pratica come istruttore che è maturata nel tempo. Questo livello attesta un impegno di mindfulness e professionalità continuativa, ed è il risultato di un processo di sviluppo progressivo delle proprie capacità e di un impegno concreto e stabile nel tempo nella ricerca della consapevolezza. Viene rilasciato un attestato IMB – Avanzato. Maggiori info sul livello avanzato

  • Supervisione

    La pratica annuale continuativa viene richiesta agli istruttori di tutti i livelli, in accordo con le linee guida del Regno Unito (UK) per una buona pratica degli istruttori di mindfulness e comprende: pratica di mindfulness personale regolare, supervisione regolare dei propri percorsi di insegnamento, almeno 16 ore all’anno dedicate alla formazione continuativa in Mindfulness (che possono includere training, seminari, residenziali, conferenze, webinars, supervisioni, almeno 5 giorni di residenziale di pratica meditativa silenziosa guidata da un insegnante ogni 2 anni). Puoi vedere qui le nostre proposte per la pratica continuativa. Maggiori info sulla pratica continuativa

La valutazione degli istruttori nei diversi livelli avviene attraverso i criteri delineati nelle Mindfulness Based Interventions-Teaching Assessment Criteria (MBI-TAC).

La formazione per istruttori in Mindfulness Biodinamica costituisce un percorso completo, in linea con le migliori pratiche suggerite per gli istruttori di mindfulness del Regno Unito UK.

Documenti di riferimento sono:

Le linee guida e i criteri scelti per le formazioni sono frutto dell’impegno e del lavoro comune dei maggiori centri nazionali e internazionali di formazione e ricerca nell’ambito della Mindfulness. Questi centri si sono riuniti nella International Integrity Network for the MBPs, una rete che promuove e assicura la qualità e la serietà delle formazioni degli istruttori di Mindfulness.

DOCENTE
Paolo B. Casartelli, direttore didattico del Centro Biodinamica Craniosacrale e Mindfulness, biologo molecolare, master in Mindfulness Based Psicotherapy, Counselor Olistico Biodinamico, istruttore di Biodinamica Craniosacrale basata sulla Mindfulness e istruttore di corsi di Mindfulness Biodinamica, insegnante  da 25 anni pratica meditazione e mindfulness.

ISCRIZIONE
Per procedere con l’iscrizione occorre segnalare il proprio interesse e svolgere un colloquio di idoneità:
Marco Gorini   marcogorini9@gmail.com

Newsletter