Biodinamica in Gravidanza
Corso in Presenza

Docente Carey B. Taussig D.O.

28 – 29 SETTEMBRE 2024

26 – 27 OTTOBRE 2024

23 – 24 NOVEMBRE 2024

Orario 9.30-18

presso
Centro Na.Me.
Viale E. De Amicis, 31 – 50137 – Firenze

In questo corso impareremo a sostenere le nostre clienti prima, durante e dopo il periodo della gravidanza.

Apprenderemo speciali tecniche di palpazione biodinamiche influenzate dagli insegnamenti dell’osteopatia tradizionale e dalle filosofie dei  “bone setters”(aggiustamenti ossei delle tradizioni popolari). Tratteremo temi come quello della fertilità, la gravidanza, la nascita e il post-partum con una visione sia della fisiologia, sia a livello energetico, che archetipico della madre come guerriera e alchimista della famiglia.

Osserveremo come durante le 40 settimane di Gravidanza la futura madre si trasforma, cambia a livello fisiologico, aumenta la sua potenza vitale e anche il suo livello di empatia, ampliando la sua visione intuitiva che le servirà quando sarà definitivamente mamma, un processo importante anche per la sua crescita personale.

Durante la gravidanza, la donna può avere meno energia vitale, dovuta al fatto che determinate aree del corpo potrebbero essere state bloccate da infortuni o incidenti del passato e che nel momento presente si possono manifestare come dolori o fastidi; daremo importanza anche allo stato emotivo e fisiologico della futura mamma riguardo il periodo prima e durante la gravidanza, poichè eventi stressanti possono influenzarne l’andamento.

Amplieremo il nostro punto di vista sulle dinamiche che avvengono tra madre-bambino durante la gravidanza, dove si susseguono continui interscambi tra i due, parleremo dell’importanza del cordone ombelicale, come luogo sacro.

Con la biodinamica ci focalizzeremo sull’ascolto del sistema respiratorio primario e delle onde individuali, maree, indice di salute e sostegno sia per la madre che per il bambino.

Il sostegno alle clienti in gravidanza può iniziare anche dalla pianificazione e concepimento del bambino, in un vero e proprio percorso di fertilità vissuto all’interno dell’ambito familiare. Può continuare per tutte le quaranta settimane e nelle cure post parto poiché la nascita può essere una delle sfide fisiche più grandi sia per la madre che per il bambino, attraversare il canale pelvico non è certo un compito facile! Il viaggio della nascita a volte può essere più faticoso, come camminare in una foresta, altre volte può essere più fluido, come nuotare nel mare.

Ogni viaggio di gravidanza è speciale e importante e crea crescita in tutti coloro che vi partecipano.

Anche i parti cesarei sono importanti da comprendere, parleremo di come aiutare le clienti a prepararsi prima dell’intervento chirurgico e dopo, per riprendersi nel miglior modo possibile. Naturalmente uno degli aspetti più importanti nella cura delle clienti in gravidanza è aiutare il bambino a sentirsi il più a suo agio possibile in tutte le fasi e sviluppare un buon livello empatico nella madre così che riesca a leggere i bisogni del proprio bambino.

Osserveremo in quali modalità il professionista supporta le proprie clienti nel loro viaggio verso la fertilità, la gravidanza e la nascita anche preparando l’utero, lo spirito, l’anima della madre per far si’ che sia consapevole che sta introducendo nel mondo un nuovo membro della società, che ricoprirà un ruolo importante anche per la propria linea familiare, portando in sè il potenziale trasformativo.

QUESTO CORSO E’ DIVISO IN TRE PARTI:

Preparazione: fertilità, concepimento e sistema endocrino

Gravidanza: i trimestri e le fasi del cambiamento

Post-partum: il quarto trimestre, ritorno al nuovo sé e sostegno a bebè

In questo corso Carey presenterà le tecniche che utilizza da 20 anni per aiutare le sue clienti sul tema della fertilità, gravidanza e cura post parto.

Offre un approccio biodinamico, rivolto ai tre corpi (strutturale, fluido, elettromagnetico), creando un senso di ascolto molto profondo per poter entrare in contatto con i tessuti corporei. Il suo approccio e le sue tecniche di  palpazione per supportare i corpi fluidici, strutturali ed energetici creano un’esperienza multidimensionale per portare il sistema delle clienti verso uno stato di maggior benessere ed equilibrio somato-emozionale. I suoi insegnamenti anatomici purchè complessi  sono accessibili a tutti grazie alla sua abilità nelle spiegazioni.

Gli argomenti saranno trattati con un approccio biodinamico, ma anche basato sulla scienza e sulle filosofie osteopatiche tradizionali.

PER CHI E’CONSIGLIATO

Questo è un corso avanzato, indicato per doule, ostetriche, educatrici ed educatori, operatori di biodinamica cranio-sacrale, agopuntori, per chi lavora a contatto con i bambini, e per chi vuole avere uno sguardo più ampio su come veniamo al mondo.

Carey Benenson Taussig D.O.

Dopo otto mesi di studio con la Chiesa dei Nativi Americani (Navajo) nel New Mexico (USA) Carey ha completato in Svizzera ed in Canadauna formazione in Osteopatia classica, molto ampia e attenta a tutti e tre i corpi, il corpo strutturale, fluido ed elettromagnetico.

Da sempre porta entrambe le discipline nel suo lavoro con le persone, riconnettendosi alle sue radici, che sono quelle di utilizzare il cuore, la visione e una profonda comprensione empatica della natura e degli esseri viventi.

Chi l’ha conosciuta da bambina ricorda che già allora Carey metteva le sue mani su chi ne aveva bisogno, aveva un’intensa connessione con la natura, aiutava gli esseri umani e gli animali a comunicare, come una forma di servizio alla comunità. Una volta, nella fattoria dove viveva da piccola, i suoi genitori la trovarono completamente coperta di api, senza che nessuna di esse l’avesse punta. Nella sua comunità era nota per la sue doti di visione.

Carey porta la sua capacità di connettersi con la natura e con i corpi eterici nel suo lavoro di Osteopata, ed è tuttavia in grado di lavorare con il corpo fisico, con la struttura, quando è necessario, in maniera più diretta, o tramite tecniche energetiche.

Tutto questo l’ha portata naturalmente ad avvicinarsi alla Biodinamica Craniosacrale, grazie anche ad un proficuo incontro con Charles Ridley, in un seminario organizzato dal Centro Studi Na.Me.

Riconoscendo il profondo valore dell’insegnamento di Sutherland :

“be still and know that I am God”(Psalms)

Carey nel suo lavoro invita la sorgente della Salute a manifestarsi nel corpo per avviare i processi di autoguarigione.

Attualmente Carey Benenson Taussig vive tra l’Italia e gli Stati Uniti dove insegna Visceral Manipulation presso la Bastyr University e PMTI in Washington, D.C. Ha tenuto presentazioni di livello internationale sull’Osteopatia e sulla filosofia del Dr. Andrew Taylor Still:

Il ruolo dell’arteria deve essere assoluto, universale e privo di ostruzioni, altrimenti ne deriverà la malattia”

Con questo corso organizzato dal Centro Studi Na.Me., si propone di introdurre la visione biodinamica nel lavoro viscerale.

Se non sei ancora socio Na.Me., prima di iscriverti alla formazione, compila il modulo di ammissione all’associazione compilando i campi richiesti.

Informazioni:

Na.Me. è un’associazione di promozione sociale pertanto i corsi/seminari sono rivolti principalmente ai nostri associati che condividono il nostro statuto.
Pertanto l’importo indicato successivamente è riferito solo al contributo di partecipazione al seminario.
A tale importo occorre aggiungere la Quota associativa di €30 per il 2024 (per chi desidera associarsi ) oppure l’IVA al 22% per chi non desidera associarsi.

Contributo corso 220 € a weekend + (tessera associativa 2024)

oppure

220€ + IVA al 22% (€ 48,40) = € 268,40

Il corso si svolgerà con un minimo di 6 partecipanti

Referente del corso Annalisa Panizza – info@centroname.it – +39 329 413 0037

Quando riceverai la conferma (via email) di ammissione a socio Na.Me.,
potrai compilare il seguente modulo di iscrizione al corso:



    Autorizzo l’associazione a pubblicare sul sito e trattare per fini NON commerciali le immagini fotografiche e i video fatti in occasione delle attività svolte nel campo culturale e didattico a cui si è iscritto, sempre e comunque in contesti non lesivi della dignità del sottoscritto. Dichiara di rinunciare a qualunque corrispettivo possa derivare dalla pubblicazione di dette immagini e altresì di non avere nulla a pretendere dal Centro Na.Me. ad alcun titolo presente e futuro per le pubblicazioni di cui sopra.


    captcha